Udine Roma, scorciatoia per La Spezia.

Udine Roma, scorciatoia per La Spezia.

Stavo rientrando dal mio viaggio a Milano quando una 500 L mi affianca, dal finestrino esce un viso barbuto, che grida.
– “ Dove vai matto??”
– “ Rientro a casa, a Udine e tu che combini?”
– “ Sto per fermarmi a bere un bicchiere di vino con te, oppure sto per buttarti fuori strada se non lo accetti!!”
Ad una cosi perentoria affermazione non si può che replicare con un sorriso, accendendo la freccia in segno di accostare. Per evitare equivoci e misteriosi incidenti.
Si chiama Alfredo ed è un vespista con la V maiuscola, riconosce modelli, colori originali, e sa dire che Vespa è dal solo rumore del motore. Mi racconta la sue avventure a due ruote e mi snocciola con precisione tutte le tappe che ha toccato con la sua amata “Grigia”.
– “Poi Capo Nord, e Amsterdam…Oh quante belle ragazze in quella città!! Poi siamo andati a in Francia, ecc ecc.”
Sorrido. E gli chiedo dettagli.
– “ Eravamo in 10, con 8 Vespa ah che bei ricordi e quante ne abbiamo fatte. E tu? Viaggi da solo?”
– “Si, credo che la percezione del viaggiare da soli sia completamente diversa dalle altre.”
Alfredo mi guarda e insiste:
– “ Ma se si rompe qualcosa? O ti capita un imprevisto?”
Profondamente, può essere un vorace egoismo del viaggiare, una dose giornaliera di autostima che ricarica regolarmente. Cosi non ho esitato quando ho replicato ad Alfredo che sarei presto partito per Roma.
– “ Ma non sei ancora tornato che già pensi a ripartire? ” Continua lui.
– “ Forse non sono mai del tutto tornato ” gli rispondo.
Sentire scorrere la strada mi da l’idea di imparare, di cogliere ciò che mi scorre davanti agli occhi e di conservarlo in me.
“Si, andrò a Roma, passando però per l’Aurelia e per La Spezia”
Due giorni dopo, a casa, osservavo la cartina stradale.
UD_roma

Lascia un commento :o)

Commenti

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento