Slavonski Brod

Lascio alle spalle Belgrado con l’intento di raggiungere l’Italia in un paio di giorni e con la consapevolezza che presto rivedrò la Serbia spuntare all’orizzonte. Viaggiare da soli alimenta il paradosso delle esplorazioni solitarie, attrae magneticamente altre persone al nostro cammino, quindi di fatto si è soli ma non si… Continue reading

Il Cabranka e il Kolpa

Presek ( SLO ). Durante una pausa la Bora mi insegna che è bene non fidarsi mai di lei, un colpo di vento sbatte la “Negra” per terra rompendo la leva del freno anteriore. E’ la maledizione della montagna. Mi capita sempre quando gli itinerari scelti intrecciano i rilievi alternando… Continue reading