Scatto school

Mi porto dietro anche una macchina fotografica e il minimo indispensabile di vestiti. Il reporter non si separa mai dal proprio bagaglio, perchè ha sempre bisogno di andare avanti, di rado torna indietro. Deve portare sempre con sè i suoi averi, per cui ogni oggetto è zavorra. Più leggero è il bagaglio, più lontano si arriva (…)
Raccogliere materiale per me significa sopratutto ascoltare le persone e mettersi da parte, lasciando che si esprimano nel modo più naturale possibile. E’ per questo che do tanta importanza all’udito, non solo allo sguardo ma anche all’udito. Non è importante quello che la gente dice ma come lo dice.
(R. Kapuściński )

Cosa succede quando un fotografo vi porta con sè alla volta di una meta da esplorare?
Nasce un itinerario personale, intimo, che trasforma il viaggiare in una ricerca di storie e racconti su pellicola.

Di cosa si tratta

Questa esperienza è adatta a chi vuole imparare a fotografare viaggiando. Il passeggero viene accompagnato in Vespa presso alcuni luoghi fotograficamente interessanti, con lo scopo di migliorare l’osservazione della bellezza che ci circonda. I corsi sono individuali e mirati a qualsiasi livello di competenza: neofiti, principianti, intermedi e avanzati.

Come ci si prenota

  • Tramite l’invio di una mail indicando date e destinazione scelta.
  • Telefonando al numero 328/5763700 con i dettagli.
  • Utilizzando l’apposito calendario si seleziona la giornata in cui si vuole svolgere la lezione, compilando il modulo e procedendo al pagamento della quota si riceverà la conferma della prenotazione via posta elettronica, i dettagli dell’itinerario, la carta geografica e gli orari.

Cosa serve 

Un casco aperto, omologato, per poter chiacchierare liberamente, la macchina fotografica con l’attrezzatura richiesta, la voglia di mettersi in gioco e imparare sbagliando. Sebastião Salgado, inoltre, ci dice che per un fotografo è più importante avere delle buone scarpe che una buona macchina fotografica, ascoltiamo il suo consiglio.

Logistica e informazioni utili

  • L’attività sopracitata non è un viaggio organizzato ma una lezione fotografica.
  • Trattandosi di un giro in Vespa è raccomandato un abbigliamento consono.
  • Non è prevista nessuna copertura assicurativa aggiuntiva se non quella dedicata al mezzo ( Vespa ) obbligatoria per la circolazione su strada.
  • L’annullamento della lezione può avvenire entro le 48 ore precedenti l’incontro, dopo tale scadenza non sarà possibile usufruire del rimborso della quota.
  • In caso di condizioni meteo particolarmente avverse la lezione verrà continuata al coperto.
  • In caso di guasto meccanico la lezione verrà rimborsata in base alle ore di viaggio effettuate.

Per ulteriori informazioni o richieste specifiche.

Vai al calendario

Destinazioni

Commenti chiusi