Ormai è fatta.

Dopo la scalata dello Stelvio e un saluto a Bolzano, chiudo il cerchio del mio itinerario puntando al Friuli. Abituato ormai a guardare e seguire solo le strade di montagna allineo il muso della “Negra” verso le Dolomiti che mi rimangono. Passo Costalunga, Pordoi, Farzaregno, 3 croci, Mauria e Rest vengono archiviati in una sola giornata. MI fermo vicino al cartello del Passo Pordoi e sorrido pensando a quanta neve ho calpestato 51 giorni prima, nelle stesse strade che adesso sono pulite e trafficate. Davvero poco asfalto ormai mi divide dal punto di arrivo.

Passo Pordoi, prima e dopo.

Passo Pordoi, prima e dopo.

Lascia un commento :o)

Commenti

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento