Mini-Cine-Racconto

Tratto dall’intervista di Marco.
“La linea Gemona Sacile rappresenta una tratta ferroviaria considerata “perdente”, un ramo secco dal management di RFI. Se RFI fosse un essere vivente, possiamo immaginarlo con tremende amputazioni, ogni cosa che ritiene non funzionare, se la taglia, non cerca soluzioni di altro genere, non “le compete”…
E’ una tratta ferroviaria perdente perché è legata a dei luoghi poveri del nostro territorio, una terra di emigranti, che salutavano i propri paesi per andare a lavorare all’estero, col treno. E’ una ferrovia dimenticata, perché in questa regione non esiste una cultura della ferrovia, non la si percepisce come una ricchezza.
Lo svio del “Minuetto” lo scorso luglio 2012 mi diede l’occasione di….”
Leggi l’articolo completo.

Lascia un commento :o)

Commenti

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento