Le langhe

La balena di ferro mi catapulta nel continente, freddo e pioggia tornano a farmi visita, mentre scalo le montagne dell’appennino ligure in direzione Piemonte incontro Arturo, pastore di quarta generazione, ventenne, che porta al pascolo le vacche con gli Ac/Dc in cuffia. Mi indica un posto speciale dove poter passare la notte. Mentre parcheggio scorgo una piccola serra di circa 2 metri quadrati. Riconosco subito le foglie e sorrido.
” Non dirlo ai miei, sennò sono fritto” mi dice.
Gli stringo la mano e prometto omertà.

Langhe, pastori e segreti.

Langhe, pastori e segreti.

Lascia un commento :o)

Commenti

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento