” Arrivederci Roma”

Sono stati venti giorni di angoli romani, chiacchiere di borgate che sopravvivono nella mente di chi le racconta. Dove sono finite Donna Olimpia, Tiburtino III, Centocelle, Quarticciolo e Gordiani ? Sono scomparse sotto nuove strade, palazzine e cemento armato? Dove sono le “realtà particolari” ?
Ripartirò da Roma con più domande che risposte, come sempre. Nel frattempo, dalla terrazza, San Lorenzo si accende di color ambra. Una ragazza dalla piazza sottostante strilla al telefono. Chissà se lo lascerà o se vorrà dargli un’altra possibilità.

Lascia un commento :o)

Commenti

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento