A Casa. Friuli Venezia Giulia. 7287 km dopo

Dopo aver superato il Passo Rest non ci sono dubbi. Sono a casa. Le Dolomiti Friulane si sciolgono chilometro dopo chilometro, lasciando spazio alle colline e alle pianure. Mi fermo a Forni di Sotto per un bicchiere di Merlot nostrano, aggiungo le ultime note al mio diario e ripercorro mentalmente tutto quello che è successo. Ho cavalcato la Vespa per quasi 7300 km. Dopo tanto asfalto, neve, terra e ghiaccio mi siedo all’ingresso di una casa cantoniera e lascio appoggiare la testa sul palmo delle mani. Il sogno, per ora, è finito.

Lascia un commento :o)

Commenti

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento